schede paesi ATA
 
STATI UNITI (US)
   

 

ente garante

united states council for international business

1212 avenue of the americas

new york ny 10036

DATA DI ADESIONE ALLA CONVENZIONE

3 dicembre 1968

TERRITORIO DOGANALE

stati uniti compresi i territori del Distretto di Columbia e di Porto Rico

CAMPO DI APPLICAZIONE

  • MATERIALE PROFESSIONALE
  • CAMPIONI COMMERCIALI

gli stati uniti non hanno, per il momento, sottoscritto la convenzione "mostre e fiere". tuttavia, i carnet ata LE CUI MERCI SONO DESTINATE AD UN EVENTO FIERISTICO VENGONO ACCETTATI DALLE AUTORITA' DOGANALI ESTERE. IN QUESTO CASO, SULLA BASE DELLA VALUTAZIONE DEI PRODOTTI CHE SI INTENDONO IMPORTARE, NELLA CASELLA C DELLA COPERTINA DEL CARNET ATA - Scopo di utilizzo - DOVRA' ESSERE INDICATO "CAMPIONI COMMERCIALI" O "MATERIALE PROFESSIONALE".

LINGUA

italiano e Inglese (le Autorità doganali si riservano il diritto di richiedere una traduzione qualora il Carnet sia stato compilato in un’altra lingua)

UFFICI DOGANALI AUTORIZZATI

Tutti gli Uffici doganali sono abilitati ad eseguire operazioni con il carnet ata nei normali orari di lavoro. TUTTAVIA NON TUTTE LE DOGANE STATUNITENSI SONO PRESIDIATE COSTANTEMENTE. PER VERIFICARE L'APERTURA DELLE DOGANE, SI PUO' CONSULTARE IL SITO UFFICIALE DELL'AMMINISTRAZIONE DOGANALE STATUNITENSE:

HTTP://WWW.CBP.GOV/CONTACT/PORTS.

PER LE MERCI CHE VIAGGIANO COME BAGAGLIO A MANO VERSO ALTRE DESTINAZIONI, IL CARNET PUO' ESSERE VISTATO PRESSO LA PRIMA DOGANA NAZIONALE ANCHE SE IL TITOLARE CAMBIERA' VOLO IN UN'ALTRA DOGANA PRIMA DI LASCIARE IL TERRITORIO DEGLI STATI UNITI.

ULTERIORI INFORMAZIONI SONO DISPONIBILI NEL SITO:

HTTP://WWW.USCIB.ORG/ATA-CARNET-FAQS-UD-1675/ (Question n. 7)

OPERAZIONI DI TRANSITO

Le operazioni di transito sono accettate

OPERAZION IN TRAFFICO POSTALE

LE OPERAZIONI IN TRAFFICO POSTALE NON SONO ACCETTATE

CARNET ATA SOSTITUTIVO

IL CARNET ATA SOSTITUTIVO NON VIENE ACCETTATO

TASSA DI REGOLARIZZAZIONE

  • E' RICHIESTO IL PAGAMENTO DI UNA TASSA DI REGOLARIZZAZIONE DI 50,00 USD SE, IN CASO DI CONTESTAZIONE, VIENE PRESENTATA UNA PROVA ALTERNATIVA ALLA RIESPORTAZIONE (REIMPORTAZIONE O IMPORTAZIONE IN UN ALTRO PAESE);
  • E' RICHIESTO IL PAGAMENTO DI UNA TASSA DI REGOLARIZZAZIONE DI 100,00 USD SE, IN CASO DI CONTESTAZIONE, VIENE PRESENTATA UNA PROVA ALTERNATIVA, AD ESEMIO IL CERTIFICATO DI PRESENZA, LETTERA DI VETTURA VISTATA DALL'AUTORITA' DOGANALE.

RICHIESTA DI PAGAMENTO DEI DIRITTI DI IMPORTAZIONE

IL PAGAMENTO DEI DIRITTI DI IMPORTAZIONE VIENE RICHIESTO SE, IN CASO DI CONTESTAZIONE, VIENE PRESENTATA DOCUMENTAZIONE VISTATA OLTRE LA SCADENZA DEL CARNET ATA:

  • 25% DEI DIRITTI DI IMPORTAZIONE (MINIMO IMPORTO 50,00 USD.) SE LA PROVA E' VISTATA ENTRO I TRE MESI DALLA SCADENZA DEL CARNET ATA;
  • 50% DEI DIRITTI DI IMPORTAZIONE (MINIMO IMPORTO 100,00 USD.) SE LA PROVA E' VISTATA TRA I TRE E I SEI MESI DALLA SCADENZA DEL CARNET ATA;
  • 100% DEI DIRITTI DI IMPORTAZIONE SE LA PROVA E' VISTATA OLTRE I SEI MESI DALLA SCADENZA DEL CARNET ATA

condizioni particolari

trasporto via mare

A partire dal MESE DI GENNAIO 2016, tutte le merci accompagnate da Carnet ATA che arrivANO negli Stati Uniti via mare DEVONO ESSERE REGISTRATE TRAMITE L'ISF (Importer Security Filing).

Il titolare del Carnet ATA - o lo spedizioniere incaricato -dovrÓ compilare soltanto alcuni punti della dichiarazione iSF e sarÓ esentato dal deposito della garanzia prevista, altrimenti richiesta se la merce non Ŕ scortata dal CARNET ATA.

ULTERIORI INFORMAZIONI SONO DISPONIBILI AI SEGUENTE LINK:

HTTP://WWW.CBP.GOV/BORDER-SECURITY/PORTS-ENTRY/CARGO-SECURITY/IMPORTER-SECURITY-FILING-102

HTTP: //WWW.USCIB.ORG/102-UD-3950/

POSSEDIMENTI D'OLTREMARE

iL CARNET è AMMESSO e richiesto NEI SEGUENTI POSSEDIMENTI: porto rico, st. croix, st. thomas, st. john, hawaii

importazione di pietre di origine birmana

e' possibile importare pietre preziose di origine birmana (RUBINI E GIADA) sia montate sia smontate

informazioni pubblicate nel sito dell'ente emittente statunitense:

si allega il link alla pagina relativa alle domande frequenti sull'utilizzo del carnet ata negli stati uniti

ata-carnet-faqs-ud-1675

misure emergenza covid-19

Le Autorita doganali statunitensi non hanno al momento emanato delle direttive specifiche.

Se le merci accompagnate dal Carnet ATA non possono essere riesportate entro la data di scadenza del Carnet ATA, l'Associazione garante statunitense invita i titolari dei Carnet ATA, o i loro rappresentanti, a richiedere delle dichiarazioni attestanti che i beni non possono essere movimentati a causa delle misure adottate per il contenimento dell'epidemia.

Tali dichiarazioni possono essere richieste ai corrispondenti esteri (museo, cliente o impresa estera, ecc.).

La documentazione deve essere conservata, insieme alla prova della reimportazione della merce, in caso di richiesta da parte delle Autorita doganali estere.